Tai chi per la salute (seconda parte)

Il progresso ha migliorato la qualità della vita ma allo stesso tempo ha reso sempre più frenetica la gestione dello spazio e del tempo. In questa frenesia chi rischia di pagarne le conseguenze è il corpo, che diventa sempre più virtuale e sempre meno reale. L’uomo moderno sembra non essere più padrone delle proprie azioni. […]