La consapevolezza nella vita quotidiana

“Suddividere intenzionalmente un’esperienza sgradevole in pensieri, sentimenti e sensazioni fisiche, permette alla mente di rispondere in modo più creativo di quanto non farebbe di fronte alla percezione di un evento come monolitico, impenetrabile e schiacciante”. J. Kabat Zinn et all., 2015, Ritrovare la serenità, Raffaello Cortina Editore

Allo specchio

“La disciplina arriva attraverso l’auto-controllo. Questo significa che si devono controllare tutte le qualità negative. Prima di poter controllare le condizioni, è necessario innanzitutto riuscire a controllare se stessi. La padronanza di sé è il lavoro più duro che si possa mai affrontare. Se non conquisti te stesso, verrai conquistato da te stesso. Puoi vedere […]